Coppia: 4 ingredienti che non possono mancare

08.02.2019

Ogni relazione di coppia ha le sue caratteristiche particolari, e non si può certo generalizzare dicendo cosa dovrebbero o non dovrebbero fare due partner affinché il rapporto sia per entrambi soddisfacente. La coppia, inoltre, attraversa diverse fasi, e ciò che può essere funzionale in una fase non è detto che lo sia anche in un'altra.

Esistono però degli ingredienti che credo non debbano mai mancare, perché mi piace pensare che rappresentano le basi sulle quali far poggiare il rapporto affinché possa resistere agli scossoni che immancabilmente ogni coppia si trova a subire nel corso della vita.

Vi va di vedere insieme quali sono questi ingredienti?

ATTENZIONE RECIPROCA. Il bisogno di ricevere attenzioni ed essere oggetto di cure caratterizza ogni essere umano, ma spesso le pressioni e le preoccupazioni della vita quotidiana portano i partner a trascurare questo aspetto. Per poter ricevere queste attenzioni, è importante imparare a chiedere chiaramente al proprio partner ciò che si desidera, ricordando che aspettarsi che l'altro legga il nostro pensiero è un'aspettativa che genera solo frustrazione.

CONDIVISIONE. È fondamentale parlare dei reciproci valori, delle proprie aspirazioni e dei propri ideali, ogni volta che se ne presenta la possibilità. Questi importanti momenti di condivisione consentono a ciascuno di conoscere i sogni del proprio partner, in modo da poter tracciare insieme un percorso autonomo dal resto del mondo, lontano dalle aspettative della famiglia d'origine o dal ruolo sociale rivestito.

COLLABORAZIONE. Gran parte della vita quotidiana è occupata da incombenze pratiche che spesso logorano la vita di coppia. Per affrontare tali compiti è necessario che i partner imparino a pianificare insieme le attività, cercando di non dimenticare mai che si tratta di accordi tra adulti e senza confondere un impegno con un risarcimento emotivo.

GIOCO E VICINANZA. Ogni momento di divertimento e di svago che si condivide con il proprio partner, compresi gli scambi di tenerezze e la sessualità, è estremamente prezioso. Si tratta, infatti, di un aspetto molto importante perché consente di entrare in contatto con il bambino che è in ciascuno di noi, una parte che è fondamentale coltivare per il proprio benessere, e che inoltre favorisce le relazioni con i figli, perché a loro più familiare e comprensibile.