Il tuo passato: un bagaglio prezioso

17.11.2017

Quando una storia d'amore finisce, spesso ci si ritrova a ripensare solo ai sentimenti negativi che quella fine porta con sé, e ai momenti difficili e dolorosi che abbiamo dovuto affrontare nel corso del rapporto, e anche dopo la separazione.

Quella in effetti è una fase necessaria per distaccarsi emotivamente da una persona che non fa più parte della nostra vita, e per questo dobbiamo in qualche modo "distruggere" - ovviamente in senso metaforico - qualcuno che un tempo abbiamo amato e idealizzato.

Tuttavia, per riuscire a voltare pagina, è fondamentale che questa fase ad un certo punto si concluda per lasciare il posto ad una riflessione più obiettiva su quel rapporto concluso, utilizzando tale riflessione come un mezzo per conoscere meglio se stessi, in particolare le modalità con le quali ci relazioniamo con l'altro.

Solo così sarà possibile riuscire a considerare le proprie esperienze passate - e di conseguenza la migliore conoscenza di se stessi - come un vantaggio, anziché un fardello da trascinarsi addosso.

Perché per costruire e conservare un buon rapporto di coppia è importante prima di tutto conoscersi e aver chiari i propri bisogni, cosa più semplice da realizzare potendo ricorrere ad un più ricco bagaglio di esperienze.

E proprio considerare le esperienze passate come un bagaglio prezioso di risorse dalle quali attingere, è il primo passo per sentirsi liberi di innamorarsi nuovamente.