I linguaggi dell'amore

15.04.2019

"Dobbiamo essere disposti ad imparare il linguaggio d'amore principale del nostro partner, se vogliamo comunicare amore in modo efficace". G. Chapman

Tutti sappiamo che gli uomini, per comunicare tra loro, usano diverse lingue, ma forse pochi sanno che anche in amore accade qualcosa di molto simile.

Esistono, infatti, dei veri e propri "linguaggi dell'amore", cioè modi diversi che usiamo per esprimere il nostro amore e comprendere quello del nostro partner.

Anche se è vero che ognuno di noi parla e comprende un linguaggio d'amore principale, ovvero quello che ha conosciuto durante l'infanzia, la buona notizia, è che tutti possiamo imparare anche altri linguaggi!

Ciò è particolarmente importante nella relazione di coppia, dal momento che è piuttosto frequente che i due partner utilizzino linguaggi diversi, e che per questo non riescano a comunicarsi tutto l'amore che provano uno per l'altro.

Immaginatevi due persone che non parlano la stessa lingua: quante possibilità hanno di comprendersi davvero?

In una coppia nella quale i due partner usano linguaggi d'amore diversi succede più o meno la stessa cosa. Il messaggio che uno invia all'altro non viene compreso correttamente, e da lì nascono tante difficoltà e incomprensioni che non è sempre semplice superare.

Identificare e comprendere il linguaggio d'amore principale del proprio partner diventa così il segreto per una relazione di coppia soddisfacente... e duratura!

A settembre un ciclo di incontri: ALLA SCOPERTA DEI LINGUAGGI DELL'AMORE, per imparare a scoprire il tuo linguaggio e quello del tuo partner (presente o futuro). 

Per informazioni info@counselingmonicaricci.it