Amore: il termometro della felicità

01.07.2019

Come faccio a sapere se un amore è "giusto" o "sbagliato"? Quante volte mi sono sentita rivolgere questa domanda...

La risposta non è mai semplice, anche se da un po' di tempo ho imparato ad usare un metodo che può sembrare banale semplice e scontato, ma che poi scontato non lo è affatto. Suggerisco quindi di usare quello che chiamo "termometro della felicità" - prendendo a prestito le parole da Paolo Crepet (cit. Sull'amore, P. Crepet). 

Ed è così che, anziché dare una risposta, suggerisco di farsi una domanda: Sono felice con lei/con lui? 

Anche se può sembrare una eccessiva semplificazione, potremmo però dire che un amore è giusto se dà felicità, è sbagliato quando produce infelicità. 

Felicità non significa camminare sulle nuvole, sentire le farfalle nello stomaco... cioè, non solo questo. Questo termometro, infatti, non andrebbe usato nella prima fase di un rapporto, quando tutto sembra meraviglioso, e la passione colora tutto di rosa.

Andrebbe piuttosto usato quando un rapporto si è consolidato, e quando la routine della quotidianità può senza dubbio renderci più obiettivi, sempre tenendo conto del fatto che un amore lungo e duraturo non può dare solo felicità, e che inevitabilmente sarà attraversato anche da momenti bui.

Ma è l'equilibrio tra i momenti felici e quelli che lo sono meno a fare la differenza. Possiamo chiamare amore ciò che ci fa stare bene un giorno e male per tutto il resto del tempo? 

Forse dovremmo chiamarlo in modo diverso: ossessione, confusione. Perché quando  l'amore non è sano confonde le idee, mentre l'amore sano semplifica le cose. 

Provate a farvi questa domanda: Sono felice con lei/con lui?, e se vi accorgete che avete difficoltà a rispondere, o se addirittura scoprite che la bilancia pende dalla parte della infelicità, forse è arrivato il momento di fermarvi per capire cosa non va.

Perché solo così potrete gettare le basi per un cambiamento, un cambiamento che può far salire di nuovo il termometro della felicità del vostro rapporto d'amore.