Anno Nuovo: 5 consigli per mantenere i tuoi buoni propositi

31.12.2017

Il fatto che in passato non siate riusciti a mantenere fede ai vostri "buoni propositi", non significa necessariamente che non ci riuscirete neanche quest'anno!

Un nuovo proposito, in fondo, è un progetto di cambiamento, e sappiamo bene quanto sia difficile cambiare. Ma non lasciatevi scoraggiare da come sono andate le cose fino ad oggi, e cercate di cominciare il nuovo anno iniziando per prima cosa a pensare che potete farcela.

Molte ricerche, infatti, dimostrano come le persone abbiano più probabilità di cambiare quando pensano in maniera positiva, piuttosto che se decidono di farlo spinte del senso di colpa o dalla paura del fallimento.

Ecco allora 5 semplici suggerimenti per aiutarvi a mantenere i vostri propositi ed a realizzare il cambiamento che desiderate in qualsiasi area della vostra vita, nel lavoro, in famiglia o nella vostra relazione di coppia.

  1. Siate realisti! Guardiamo in faccia la realtà: la maggior parte di noi non assomiglierà mai a Brad Pitt o ad Angelina Jolie, e neppure avrà tanto successo quanto Bill Gates. Quindi cercate di porvi degli obiettivi che siano alla vostra portata. Non smettete mai di sognare, certo, ma cercate anche di non prepararvi a un sicuro fallimento prefiggendovi mete irrealistiche.
  2. Definite obiettivi precisi! Fissatevi degli obiettivi e fate dei piani per raggiungerli che siano il più specifici possibile. Ad esempio, invece di un generico "Quest'anno voglio fare più attività fisica e dimagrire", è meglio qualcosa del tipo "Voglio perdere 5 chili in 5 mesi, e camminare trenta minuti al giorno tre volte a settimana".
  3. Condividete i vostri obiettivi! Parlate dei vostri propositi con qualcuno che vi vuole bene, in modo che possa incoraggiarvi e aiutarvi a controllare i progressi che fate.
  4. Gratificatevi! Trovate il modo di gratificarvi anche per i piccoli risultati intermedi. Non aspettate di aver raggiunto l'obiettivo finale, e usate queste ricompense come uno stimolo per rimanere focalizzati sui vostri obiettivi.
  5. Non perdete di vista il quadro generale! Se avete qualche difficoltà in un'area della vostra vita, ciò non significa che tutto il resto sia da buttare. Ricordate che state solo cercando di cambiare qualcosa nella vostra esistenza che non vi soddisfa pienamente, e per farlo al meglio non dovete perdere di vista tutte le cose positive che vi circondano.

Se vi sentite bloccati e avete difficoltà a fissare i vostri obiettivi, oppure se avete perso la fiducia in voi stessi e nella possibilità di mantenere fede ai vostri propositi, potrebbe esservi utile rivolgervi a un Counselor.

Con il suo aiuto potrete capire meglio cosa vi blocca, ed imparare ad utilizzare le vostre risorse personali per conseguire il cambiamento che desiderate.

Scrivimi a m.ricci@ascolto-attivo.it per richiedere un primo colloquio gratuito.